La Filarmonica
Home
Consiglio Direttivo
Direttore
Bilanci
Vieni a trovarci
Informazioni Privacy

Musica
Calendario Eventi
Orchestra Fiati
FilOrchestra
Album Fotografici
Scuola di Musica
Collaborazioni
Scheda Tecnica

FilaSocial
Facebook Page
Instagram
YouTube

Meteo Cinisello B.
venerdì 15 novembre
Coperto con pioggia debole intermittente
T min.7°C - T max.11°C
Venti 3 nodi SE 
Probabilità di pioggia 60%
Eventi Speciali
Festa delle Donne
L'Olocausto, ma non della memoria
A Tutta Banda!
Aperitivi in Musica
Concerto per la Terra
Silenzio e Tamburina
Per non Dimenticare
Armonie dal Mondo
Musica e Cinema
Un Palco per Tutti
Concerto per la VITA
XV Raduno Bandistico
Tournee Olanda
Spiga d'Oro
 
Eventi Ciclici
Festa dei Lavoratori
Concerti di Capodanno
 
 
Festa dei Lavoratori (Concerto del I° maggio)
Festa dei Lavoratori (Concerto del I° maggio)
Dopo il successo riscosso con il Concerto delle Palme, l'Orchestra Fiati della Filarmonica Paganelli ha "acceso i riflettori" sul Concerto del Primo Maggio, che si è svolto, come ormai è consuetudine presso il salone Matteotti di Via I Maggio a Cinisello Balsamo.
Il termine accendere i riflettori è molto adatto per il programma proposto, proprio perché i brani eseguiti durante il concerto sono tratti dalle colonne sonore di film e musical molto noti al grande pubblico; "Jesus Christ Superstar", capolavoro rock degli anni '70, il recente "The Incredibles", "Les Miserables", trasposizione cinematografica e musicale del capolavoro di Victor Hugo, "Mary Poppins" classicissimo film della Disney e per finire "L'Impero colpisce ancora" dalla saga di "Guerre stellari".
L'orchestra, trascinata dall'energia del suo direttore, Donatella Azzarelli, ha dato, ancora una volta, prova di alto livello, eseguendo con professionalità e passione questo variegato repertorio. Per i bis finali, invece, sono stati scelti due noti brani operistici molto apprezzati dal numeroso pubblico presente, Nessun Dorma dalla Turandot di Puccini e Toreador dalla Carmen di Bizet.
Il pubblico ha partecipato con entusiamo, sottolinenando, con numerosi applausi, tutto il programma proposto.
Molto graditi il garbo e la precisione della presentatrice Monica Camarella che ha guidato i presenti all'ascolto, con numerose curiosità su tutti i brani eseguiti. Il pubblico è stato trascinato, come sempre, in un viaggio affascinante, quasi preso per mano.
La Filarmonica Paganelli ha regalato, come di consueto, un pomeriggio gioioso e una pausa pomeridiana ricca e spensierata.
Filarmonica Paganelli '79 Visitatori Totali : 276332 |/-\|